Il coro “Le Verdi Note dell’Antoniano” è un progetto di Antoniano di Bologna e sostiene i progetti di solidarietà di Antoniano onlus.

Articoli recenti

Tag Cloud

Menu

News

Concerto a Sarsina

La primavera tarda ancora un po’ a venire. C’è stanchezza, soprattutto da parte mia, c’è la voglia di rallentare i ritmi, di pigra serenità, come quando vai a comprare le paste la domenica mattina perché sei a pranzo da qualcuno.

Serenità che, devo dire, ho trovato a Sarsina.

Sarsina è un piccolo paese romagnolo, a cavallo fra Cesena e le Marche, adagiato nella valle di quello che io chiamo il fratello minore del Tevere (nascono dallo stesso monte): il Savio. 

Che detto così è, come si suol dire, una pataccata, ma è proprio da lì che il romagnolo, che è ontologicamente patacca, trae la Forza.

Come tutti i paesi romagnoli che si rispettino, Sarsina è paese dalle mille particolarità: Plauto (è la sua città natale), la Piadina, gli Esorcismi, la Pagnotta, la via delle Osterie e gli Ape Cross.

Scherzi a parte, chi mi conosce sa quanto mi diverte  prendere in giro i romagnoli, ma sa anche che per motivi affettivi Sarsina è diventato il mio paese di adozione.

Per questo sono davvero felice di poter portare i miei amici, la mia realtà, le Verdi Note, a cantare qui, il 30 marzo (fra poco!), in occasione dei Festeggiamenti per il Millennio della Cattedrale, che vedete nella foto qui sopra.

Putroppo il poco tempo non  mi ha consentito di organizzare tutto al meglio (avrei voluto fare molto di più!) ma sono sicura che in un modo o nell’altro andrà bene.

Canteremo la mattina appunto in Cattedrale, animando la messa della Domenica in Albis, alle  ore 11, poi un bel pranzo a base di piadina per tutti.

Il concerto sarà alle 18 nel cinema teatro Silvio Pellico, a due passi dalla piazza. Non è grande ma è un teatrino delizioso! Speriamo di far bene e di far divertire tutti, grandi e piccini, e spero che Stefano e tutte le Verdi Note si trovino a loro agio come mi trovo io.

Per me sarà davvero strano unire queste mie due realtà per un giorno… sono anche un po’ emozionata 😉

Un grazie a tutti i miei amici di Sarsina, a Don Renzo, a Piero, a tutti quanti per essersi prodigati per realizzare quelsto mio desiderio. Mi avete accolto come una di voi da subito e adesso accogliete anche i miei amici. A volte dietro gesti semplici si nascondono grandi valori…

Grazie.

Ci vediamo il 30!

Per tutte le info su Sarsina: www.sarsina.info